Un comunicato sul lavoro dei nove esperti

Un comunicato sul lavoro dei nove esperti

La presidente della nostra sezione, Lidia Fersuoch, ha diramato un comunicato stampa nel quale presenta i suoi commenti al “Manifesto per Venezia” messo a punto nei giorni scorsi da un gruppo di nove esperti internazionali riuniti sotto il patrocinio della Fondazione Giorgio Cini. I media avevano dato forte risalto al documento, molto atteso in città come espressione di un gruppo di persone di alto livello e reputazione, ritenuti indipendenti da interessi locali (riportiamo qui sotto una sintesi giornalistica dei lavori del gruppo).
Nel suo comunicato la presidente, dopo aver espresso apprezzamento per la “positività indubbia degli intenti” sottolinea il fatto che le “criticità” del territorio e anche i rimedi possibili sono ben noti da decenni senza che vi siano stati interventi efficaci. E purtroppo oggi la situazione non sembra accennare a miglioramenti: la deriva”, scrive Fersuoch, “sembra inarrestabile”.
Particolarmente delicata la situazione per quanto riguarda la Laguna, sia a causa del Mose (incompiuto e forse irredimibile) sia per i progetti di scavare nuovi canali per le navi da crociera e in generale per i progettati sviluppi del porto: tutti argomenti sui quali il “manifesto” dei nove presenta ancora alcune carenze.
Leggete qui sotto il testo completo del Comunicato, la versione che ne ha dato un giornale locale (la Nuova Venezia) e alcuni articoli sul lavoro dei nove esperti.
Cliccare qui per il testo del Comunicato.

comunicato-manifesto-nuova

 

venezia-9-esperti-titolo

venezia-9-esperti-testo

venezia-9-esperti-chi-sono

Authored by: Administrator