Nostro comunicato sul progetto Tresse Est

Nostro comunicato sul progetto Tresse Est

(Nell’immagine qui sopra, il Canale Tresse Est congiungerebbe il Canale dei Petroli con il Canale Vittorio Emanuele tagliando fuori il porto di Marghera. Sarebbe quindi parallelo al tracciato oggi ripudiato del Canale Contorta).  La stampa di oggi 11 agosto diffonde un nostro comunicato nel quale la presidente Fersuoch, in occasione delle polemiche nate attorno alla cancellazione della mostra di Berengo Gardin, ricorda i molti e gravi problemi connessi al progetto sostenuto dal sindaco (progetto che egli vorrebbe veder illustrato nella mostra accanto alle immagini del fotografo veneziano). Riproduciamo qui sotto sia il comunicato integrale, nel quale il nuovo progetto viene equiparato a quello di scavare il canale Contorta, sia l’articolo della Nuova Venezia che vi fa riferimento. particolarmente interessante per la comunità veneziana l’ultimo capoverso del comunicato, nel quale si sintetizzano le soluzioni alternative che Italia Nostra e altre associazioni da tempo propongono per le grandi navi da crociera.

Comunicato sul progetto Tresse Est

Comuicato_Tresse_Est_Nuova

Authored by: Administrator