Il turismo

Il turismo
Vendiamo anche il diritto al paesaggio

Vendiamo anche il diritto al paesaggio

Sembra un problema di minor conto, ma nel quadro della generale mercificazione di Venezia anche questo dettaglio ha un suo significato. La bella riva dei Sette Martiri, da via Garibaldi a Sant’Elena, non è più quella passeggiata gradevole che spinge molti abitanti a

Il turismo
A Barcellona sono molto più bravi di noi

A Barcellona sono molto più bravi di noi

La Repubblica offre oggi un interessantissimo (per noi veneziani) articolo di Alessandro Oppes sulla vera e propria rivolta degli abitanti di Barcellona contro l’eccessivo numero di turisti che invadono la città (calcolato in 27 milioni l’anno contro i 30 milioni che abbiamo a Venezia). “Non vogliamo fare la fine di Venezia” è uno degli slogan ripetuti dai residenti in rivolta. 

Il turismo
Brugnaro ammonisce: guai a chi offende Venezia

Brugnaro ammonisce: guai a chi offende Venezia

Nell’annunciare alcune misure che stava per prendere contro l’eccesso di turismo nella sua città, il sindaco di Barcellona, Ada Colau, aveva esclamato: “Non  vogliamo fare la fine di Venezia”. Si riferiva al più e più volte lamentato eccesso di visitatori nella nostra città.

Pages