Demolizioni a Santa Maria del Mare

Demolizioni a Santa Maria del Mare

Linetti ha accolto le sollecitazioni del mondo ambientalista…

Ogni tanto una buona notizia, da La Nuova Venezia in un articolo di Alberto Vitucci di ieri 8 febbraio.

Verrà dunque demolita la piattaforma di Santa Maria del Mare, una colata di cemento da 11 ettari in un paesaggio di rara bellezza tra mare e Laguna, costruita più di 10 anni fa come area di cantiere per realizzare i cassoni del Mose alla Bocca di Malamocco.

Non propriamente autorizzata in quanto provvisoria, qualcuno vagheggiava per essa un futuro riutilizzo portuale e commerciale o addirittura a verde pubblico. Erano state avanzate in tal senso, secondo la stampa locale, precise ipotesi progettuali di riuso e anche l’Università IUAV di Venezia ne aveva fatto un caso studio per un’esperienza didattica.

Non abbiamo perso occasione in questi anni per ricordare l’obbligo della demolizione, con ripristino dei luoghi. Qui, qui e qui le prove della nostra costante attenzione sul tema.

 

Authored by: LR

There is 1 comment for this article