Sulla nuova Autorità portuale deciderà il Pd

Sulla nuova Autorità portuale deciderà il Pd

Molto interessante l’articolo di Alberto Zorzi sul Corriere del Veneto del 5 agosto a proposito dell’imminente nomina del prossimo presidente dell’Autorità portuale. Le candidature si dovranno presentare entro il 4 settembre. Dalla persona nominata dipenderanno decisioni importantissime per il futuro di Marghera, delle navi da crociera, del porto offshore che Paolo Costa vorrebbe fosse costruito per le grandi navi porta-container. Costa stesso non potrà ricandidarsi a causa di una riforma inclusa nella legge Madia, riforma che esclude dalla nomina i “pensionati”. Tra i candidati sembra in prima linea il deputato del Pd Andrea Martella, che “da anni si occupa di questi temi”. Anche le regole per la nomina sono state cambiate: come spiega bene Alberto Zorzi, essa dipenderà nei fatti direttamente dal ministro alle Infrastrutture Graziano Delrio.

Nomine porto

Authored by: Administrator