Lo scandaloso sistema del trasporto delle merci a Venezia

Lo scandaloso sistema del trasporto delle merci a Venezia

L’annosa questione del Centro d’Interscambio merci sembra ancora lontana da soluzione. Ricordiamo che una razionalizzazione del trasporto di merci in città comporterebbe una diminuzione del traffico nei canali e del relativo moto ondoso (con il forte inquinamento prodotto dai tubi di scarico dei motori diesel) che alcune ricerche valutano attorno all’ottanta per cento. Il presente caos nel trasporto di merci è uno degli elementi di maggiore scandalo nella gestione della città, fin dai tempi in cui Paolo Costa, allora sindaco, sotto la pressione dei cittadini raccolti in Pax in Aqua ottenne l’incarico di “Commissario governativo per la lotta contro il moto ondoso a Venezia e nella sua laguna”, incarico che tenne per tre anni (2001-2004), senza alcun risultato salvo l’acquisto di un immobile al Tronchetto da destinare appunto a Centro d’interscambio merci. Ma le associazioni di trasportatori si opposero, per difendere privilegi ormai incrostati e inamovibili, e nessuna amministrazione ebbe l’intelligenza e l’integrità necessarie per imporre un cambiamento. Oggi ci prova il Movimento cinque stelle con l’attivissimo Davide Scano, capogruppo nel Consiglio comunale ma ovviamente
all’opposizione. Con dubbia sincerità i trasportatori iscritti alla Confartigianato dichiarano intanto di essere “più interessati di tutti a sbloccare la situazione”.

Interscambio merci Scano

Authored by: Administrator

There is 1 comment for this article
  1. De Bianchi Andrea at 0:41

    Buon giorno,
    Ottimo lavoro da parte di tutti in primis di Davide Scano
    Siete entrati nel cuore del problema
    Vi parla un addetto ai lavori che opera da tre generazioni
    nel settore dei trasporti
    il discorso sarebbe molto più ampio
    E coinvolgerebbe tutte le categorie lavorative e i cittadini
    le soluzioni sono a mio avviso molto semplici ed economiche !!!! altro che 40 milioni di euro spesi per quel pseudo interscambio (garage)
    Avviato delle amministrazioni precedenti
    Lieto di vedervi sempre attivi
    Vi auguro un buon 2016
    e se vi serve la mia esperienza per eventuali spunti ne sarei molto onorato

    Ciao a tutti e Buon lavoro