Forse in arrivo controlli sui b&b abusivi

Forse in arrivo controlli sui b&b abusivi

(Immagine: la home page di airbnb, che raccoglie moltissime offerte di appartamenti per uso turistico). Un articolo sul Gazzettino di oggi 13 ottobre annuncia con un gran titolo “Case ai turisti, la Finanza alza il tiro”. In realtà poi si scopre che la relazione del prefetto Cuttaia alla quale l’articolo si riferisce riguarda soprattutto il numero di reati commessi in provincia di Venezia (furti, rapine e così via) e solo marginalmente un’intenzione della Guardia di Finanza di avviare dei controlli più intensi sulle case datein affitto ai turisti, spesso senza dichiarare gli occupanti (come la legge richiede) e senza passare al Comune gli introiti della tassa di soggiorno. Qualche dettaglio sulla delicata questione viene fornito da un inserto a parte, che riproduciamo qui sotto assieme all’articolo principale.  Riteniamo importante notare che il sindaco Brugnaro nel suo intervento si è dimostrato preoccupato per le tasse di soggiorno non corrisposte ma non per il proliferare esponenziale degli appartamenti offerti per uso turistico a Venezia. (per ingrandire il testo cliccare sull’immagine).

b&b controlli

Authored by: Administrator