Arsenale, chiediamo aiuto all’anti-corruzione

Arsenale, chiediamo aiuto all’anti-corruzione

(Immagine dalla Nuova Venezia: il grande bacino di carenaggio in pietra d’Istria dell’Arsenale di Venezia)

La nostra sezione è la prima co-firmataria di una lettera inviata dal presidente del Forum Futuro Arsenale, ingegner Roberto Falcone, al presidente dell’Autorità nazionale anticorruzione (ANAC) a proposito dell’assegnazione dei lavori di manutenzione delle paratoie del Mose. La lettera mira a impedire che tali lavori siano assegnati al Consorzio Venezia Nuova (realizzatore del progetto e oggi commissariato in seguito alle note vicende giuridiche) senza un’opportuna gara d’appalto e dopo che alcuni lavori in vista di tale concessione sono stati già eseguiti dal Consorzio stesso. In particolare la lettera suggerisce altre località adatte allo scopo (una zona a Marghera e una a Pellestrina), lasciando libere le aree dell’Arsenale, “che comunque dovranno essere utilizzate anche per la cantieristica”. In sintesi la lettera sostiene che “è necessario soprassedere alla costruzione degli impianti di manutenzione e, invece, bandire una gara europea per l’affidamento del servizio di manutenzione delle opere alle bocche di porto”.
Il Forum Futuro Arsenale, che raccoglie persone interessate a un uso dell’Arsenale come bene culturale e pubblico, si è già distinto per aver presentato in numerose manifestazioni cittadine le sue proposte, poi raccolte in un libretto distribuito al pubblico e leggibile su questo sito, e ultimamente ha presentato proposte per un’apertura al passaggio delle persone nella parte del complesso non riservata ai militari e per un uso appropriato degli storici bacini di carenaggio.
Cliccare qui per il testo completo della lettera a Cantone.

Trovate qui sotto il relativo articolo di A. Vitucci sulla Nuova Venezia.

Arsenale lettera a Cantone

Authored by: Administrator