Contrasto tra sindaco e Municipalità

Contrasto tra sindaco e Municipalità

(Immagine dal Gazzettino: alcuni componenti della Municipalità di Venezia con un fiocco giallo di protesta per il divieto di riunirsi a Ca’ Farsetti). Dopo aver negato alla Municipalità di Venezia (che comprende, com’è noto, anche Murano e Burano) il permesso di tenere le riunioni dei propri rappresentanti nella sala consiliare di Ca’ Farsetti (obbligandoli a tornare alla sede di San Lorenzo), ora il sindaco Brugnaro annuncia di stare studiando assieme alla giunta il modo per “togliere le deleghe alla Municipalità e restituirgliele dopo attenta riflessione e in base alla meritocrazia”.  Si vedrà nei prossimi giorni di quali “deleghe” si tratti e se la parola “meritocrazia” non rischi di confondersi con “arrendevolezza”. Per il momento ci limitiamo a segnalare l’intenzione aggiungendo che la Municipalità di Venezia Murano Burano è oggi governata da una coalizione di forze di sinistra, che nel consiglio comunale sono all’opposizione, e si è spesso espressa in contrasto con le decisioni del sindaco. Il quale ha però dichiarato, come riferisce il Gazzettino: “A me che questa o quella Municipalità critichi il Comune non fa né caldo né freddo.Purché cose del genere si facciano nel modo giusto”. Intanto apprendiamo (vedere l’articolo della Nuova Venezia qui sotto) che la Municipalità di Marghera ha votato sulle polveri sottili un ordine del giorno molto critico dei Comuni che “hanno sottovalutato il problema e non hanno assunto per tempo nessuna iniziativa”. Non sarà che questo le farà perdere qualche punto in fatto di meritocrazia?

Municipalità in pericolo


Marghera contro Smog

 

 

 

 

Authored by: Administrator