Il flash mob anti-crociere su molti media

Il flash mob anti-crociere su molti media

(Immagine da veneziatoday.it). Molti giornali e siti web riportano oggi la notizia del flash mob di ieri mattina davanti al palazzo Ducale (l’espressione flash mob o flashmob significa affollamento lampo, della durata di pochi minuti). La Nuova Venezia dedica due pagine intere alla cosa, in due artcoli che riportiamo qui sotto. Interessante l’articolo di Enrico Tantucci che, nel riferire gli antecendenti dell’evento, scrive che le dimissioni del presidente della Fondazione Musei civici Walter Hartsarich sarebbero dovute proprio alla decisione del sindaco di cancellare la mostra delle fotografie di Berengo Gardin, mostra che Hartsarich aveva già concordato e pubblicizzato. Ora è la direttrice della stessa Fondazione, Gabriella Belli, che chiede “lumi sulle intenzioni del sindaco”. Ma da Brugnaro “si attende ancora una risposta organica e precisa su tutta la questione”.

Trovate qui un video dell’evento, filmato da Loredana Spadon del Comitato no grandi navi.
Leggete qui l’articolo sul Corriere del Veneto.it.
Qui invece il post sul sito di rainews.it.
Questo il post su Venezia Today, ripreso da libero.it.
Trovate qui sotto l’articolo di Tantucci sulla situazione per quanto riguarda la mostra di Berengo Gardin.

Berengo Gardin mostra sospesa

Authored by: Administrator