Una legge regionale per divorare il suolo pubblico

Una legge regionale per divorare il suolo pubblico

(Immagine da Italia Nostra Treviso: la proposta di legge del presidente Zaia ingoierebbe grandi quantità del suolo della Regione). Presso la Regione Veneto è in questi giorni in discussione una proposta di legge sul consumo del suolo, proposta che a nostro avviso è tale da favorire il consumo di suolo invece di limitarlo.
Ciò ha provocato una reazione da parte sia di associazioni sia di singoli cittadini, che si sono riuniti e hanno chiesto di essere ascoltati in Regione su questo tema. Il 3 luglio ultimo scorso la sede Nazionale di Italia Nostra ha presentato la richiesta di audizione presso il governo regionale. In seguito a tale richiesta, il presidente di Italia Nostra Treviso, in rappresentanza regionale, è stato ascoltato dalla commissione regionale il 22 luglio. Si attendono ora gli esiti del nostro appello.
Riportiamo qui sotto il testo dell’appello (con la lista di tutti i firmatari) e il testo completo della richiesta di audizione, nella quale sono elencate in dettaglio tutte le ragioni addotte contro l’approvazione della legge.

Authored by: Administrator