Nuovi direttori per i musei, ecco un primo bilancio

Nuovi direttori per i musei, ecco un primo bilancio

Sei mesi esatti dopo l’arrivo dei nuovi direttori nei 20 musei nazionali scelti dalla riforma
Franceschini, la Repubblica presenta un primo, parziale bilancio dei risultati. L’articolo di Dario
Pappalardo mette in luce gli aspetti positivi dei cambiamenti: sale riallestite, corridoi chiusi da
sempre che si riaprono, numero dei visitatori in aumento (sei per cento più dell’anno precedente).
Soprattutto, l’articolo riproduce bene un’ atmosfera di ottimismo, energia, iniziative, progetti:
“Abbiamo un bilancio dieci volte superiore a quello dello scorso anno,” dice il direttore del Museo
archeologico di Napoli, e ora abbiamo la velleità di raddoppiare il numero dei visitatori.”
All’articolo di Pappalardo facciamo seguire, sempre dalla Repubblica, le istantanee di quattro grandi
musei con le incoraggianti notizie su quello che sembra un ritorno alla vita. Vedremo poi nei prossimi giorni se vi saranno degli interventi critici o dei ritocchi da proporre. Per adesso, a quanto risulta dalle quattro schede presentate da Repubblica, le sorprese piacevoli sembrano tante e sembrano avvicinarci ai metodi di gestione dei grandi musei del mondo.

Musei Repubblica 2

Musei Repubblica 3Musei Repubblica 4Musei Repubblica 5Musei Repubblica 6

 

 

 

 

Authored by: Administrator